Pinot Noir

Pinot Noir: la Borgogna è la sua casa 

Il Pinot Noir è un vitigno pregiato che si stima esista da circa 2000 anni. Questo lo rende uno dei vitigni più antichi di tutti: ad esempio, è 1000 anni più vecchio del Cabernet Sauvignon
Oggi la Borgogna è considerata la vera patria del Pinot Noir. Per questo motivo i vini vengono spesso definiti con il termine «Spätburgunder» o «Blauburgunder» (da «burgunder», lett. «della Borgogna»), anche se si presume che il luogo di origine sia la regione tra il Lago di Ginevra e la Valle del Rodano francese. 

Origini del
Pinot Noir

Il Pinot Noir si trova al decimo posto nella classifica delle uve più coltivate nel mondo. Il vitigno trova nella Borgogna francese condizioni climatiche e di suolo ideali. Insieme al cugino bianco Chardonnay domina quindi i quasi 30.000 ettari di terreno coltivato della Borgogna. Entrambi i vini reagiscono in modo sensibile a terreni diversi. Diverse altitudini e minime differenze geografiche influiscono quindi su aroma e sapore. Nel 1335 l’ordine cistercense portò per la prima volta l’uva nel monastero di Eberbach, nel Rheingau. Tuttavia, i primi documenti in cui viene riportato che lo «Spätburgunder» ha cominciato a essere coltivato nel Rheingau risalgono al 1470. Oggi, sul suolo svizzero, il Pinot Noir viene coltivato soprattutto in Vallese e nella Svizzera orientale. 

Aroma variegato e sapore compatto

Vino rosso tipico del vitigno Pinot Noir sprigiona dolci note fruttate. Oltre al ribes nero, si notano aromi di prugna, fragola, mora e ciliegia. Ma la varietà di aromi non è ancora finita: alcuni vini rivelano infatti leggere note di violetta e di mandorle. Al palato i vini spaziano da un sapore forte, quasi aspro, fino a un sapore più dolce. La sensazione al palato e l’aroma del Pinot Noir dipendono dal terroir. Per questo motivo, l’uva è una delle varietà più difficili da coltivare e conservare. Chi ama i vini più ruvidi adorerà i Pinot Noir, dato che possiedono un elevato contenuto di tannini che conferisce loro una nota più asciutta. Se preferite quindi i vini secchi, non fatevi scappare uno Spätburgunder! 

Pinot Noir

OFFENBACH Champagne Brut AOC
Bestseller

OFFENBACH Champagne Brut AOC

CHF
17,89
Pinot Noir Salgesch AOC
Bestseller

Pinot Noir Salgesch AOC

CHF
8,49
Dôle Blanche du Valais AOC
Bestseller

Dôle Blanche du Valais AOC

CHF
7,49
Blauburgunder VdP

Blauburgunder VdP

CHF
6,79
Piccole star dalla Svizzera Dôle Blanche du Valais AOC

Piccole star dalla Svizzera Dôle Blanche du Valais AOC

CHF
2,95
Zürcher Cuvée AOC
Nessun immagine disponibile

Zürcher Cuvée AOC

CHF
7,99
Oeil-de-Perdrix du Valais AOC

Oeil-de-Perdrix du Valais AOC

CHF
7,49
Piccole star dalla Svizzera Dôle Blanche du Valais AOC

Piccole star dalla Svizzera Dôle Blanche du Valais AOC

CHF
2,95
Un attimo, prego